• slide1
    slide1
  • 03
    03
  • slide2
    slide2
  • slide3
    slide3
  • 02
    02

 

Consiste nel determinare la diagnosi e il percorso terapeutico personalizzato per le patologie del sistema muscolo-scheletrico attraverso vari test kinesiologici e valutazioni cliniche. Risulta poi indispensabile la collaborazione del posturologo con, in base alle specifiche necessità per la terapia, i vari specialisti (osteopata, odontoiatra, visual trainer, omeopata, naturopata ecc.)
Il posturologo può avvalersi di varie strumentazioni come la baropodometria e la stabilometria computerizzata che consiste in una valutazione strumentale pressoria che serve a realizzare una rilevazione computerizzata del ciclo del passo del piede dando tutta una serie di parametri sull'esecuzione sia dell'appoggio del piede ma anche delle strutture soprastanti come ginocchio, anca, tronco. Cosi' come a valutare i parametri di equilibrio dati dalla valutazione stabilometrica.