• slide1
    slide1
  • 03
    03
  • slide2
    slide2
  • slide3
    slide3
  • 02
    02

Mal di testa

 

 

Avete digitato in un motore di ricerca Internet la frase "mal di testa"? Questo è un problema molto attuale. Scienziati di tutto il mondo stanno cercando di favorire il ripristino della salute dei pazienti affetti da mal di testa. Nella classificazione internazionale delle malattie mal di testa - è solo un sintomo (effetto).. La causa di mal di testa potrebbe non essere nella testa!

Il nostro principio: no antidolorifico per alleviare il dolore per un pò, ma si per trovare e curare la causa del dolore per sempre

I motivi più frequenti di cefalee ed emicranie sono da riferirsi a problemi dentali, spesso bruxismo o serramento, ma anche disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare; sono da ricercarsi in problemi oculari, ma non dell'apparato visivo ma oculomotore cioè dei muscoli dell'occhio ; spesso il motivo del mal di testa è uno squilibrio bio-chimico metabolico o endocrino; può essere causato, e sono i mal di testa più feroci, da intossicazioni importanti come quelle portate dalla presenza di metalli pesanti che costituiscono le ormai tristemente famose amalgame dentali usate nelle otturazioni, che sono a base di mercurio e piombo; ci sono poi cause dovute a squilibri posturali più semplici come alterazioni podaliche ( a volte un cattivo appoggio podalico altera la funzionalità occlusale e/o cervicale e può causare in modo indiretto una variazione posturale tale da indurre mal di testa), o rotazioni del bacino, ma anche forme di disfunzioni articolari cervicali ( susseguenti spesso a problemi di occlusione) oppure tensioni di ordine psicologico, spesso inconscio con atteggiamenti posturali di contrazione muscolare continua.
Solo analizzando e ricercandone le cause, la maggioranza di cefalee ed emicranie possono finalmente trovare la giusta risposta, e restituire al paziente una qualità di vita ottimale.

 

CEFALEA MUSCOLO TENSIVA

La cefalea muscolo-tensiva è il tipo di cefalea più diffuso. Di solito si presenta come un dolore diffuso, d’intensità media o moderata, che molti descrivono simile alla sensazione di avere una fascia stretta intorno alla testa.
Una posizione scorretta del corpo, un serramento dentale o una postura errata possono provocare un'eccessiva tensione dei muscoli della testa e del collo, condizione che rappresenta una delle principali cause della cefalea tensiva, una delle forme più comuni di mal di testa.
La cefalea di tipo tensivo episodica può essere trattata con analgesici e con la terapia non farmacologica: correzione delle posture anomale. Se l'eziologia è di tipo occlusale è opportuno adottare dei dispositivi mobili (bite) così da correggere la malocclusione. Ottimale può essere l'uso di un ortotico, la cui posizione viene determinata dopo un accurato esame della masticazione. Tale cefalea può essere curata con il trattamento posturale ed osteopatico, che previene la tensione muscolare e migliora il tono muscolare, così da rendere i muscoli più forti ed elastici.

fine FAQ