• slide1
    slide1
  • 03
    03
  • slide2
    slide2
  • slide3
    slide3
  • 02
    02

Odontoiatria Funzionale

 

 

 

Sapendo che problemi con i denti , articolazione temporo-mandibolare (ATM), serramento, bruxismo possono causare disturbi seri della salute anche in altre parti del corpo, si  parla di odontoiatria funzionale, che si sta sviluppando in questi anni come integrazione dell’odontoiatria classica con principi e pratiche della medicina naturale, posturologia,  medicina manuale, della medicina tradizionale cinese e dell’omeopatia.

 

L'odontoiatria funzionale  tende a valutare e a salvaguardare l'essere umano nella sua totalità, ricercando e risolvendo, ove presenti, le interdipendenze tra patologie della bocca e patologie di altri distretti dell'organismo.  Per fare ciò utilizza metodiche, discipline e conoscenze mediche integrate con la Medicina Integrata.

 

L’odontoiatria funzionale si propone di progettare anche il più semplice intervento tenendo conto di tutti i fattori posturali ad esso connesso, avvalendosi della collaborazione di specialisti in materia posturale e di una preparazione scientifica adeguata ,  e in grado di stabilire le giuste priorità e modalità d’intervento, trovando il giusto compromesso tra fattore estetico e salutistico e adoperando materiali assolutamente non tossici.