• slide1
    slide1
  • 03
    03
  • slide2
    slide2
  • slide3
    slide3
  • 02
    02

Osteopatia

 

"L'arte della terapeutica manuale è antica; ho molta stima di coloro che l'hanno scoperta come di coloro che generazioni dopo generazioni mi succederanno e i cui lavori contribuiranno allo sviluppo dell'arte manuale di guarire".
IPPOCRATE

L'osteopatia è una medicina manuale che mira ad intervenire sulle cause primarie delle disfunzioni, svolgendo un'azione di carattere preventivo e terapeutico, che non ha eguali in campo sanitario

L'osteopatia è un metodo di valutazione e di trattamento che tratta varie patologie senza utilizzare farmaci, ma solo attraverso la medicina manuale

L'Osteopatia è un metodo innovativo di valutazione e trattamento olistico del corpo umano; non tratta la malattia come manifestazione patologica, ma come squilibrio delle funzioni.
L'Osteopatia è una terapia sana e naturale che focalizza l’attenzione sulla struttura del corpo umano, costituito d’ossa, legamenti, muscoli, tessuto connettivo, sistema linfatico, sistema nervoso, sistema circolatorio e fascia.
L’Osteopatia comprende varie tecniche di manipolazione per trattare i meccanismi in disfunzione che impediscono alle varie parti del corpo di compiere le loro funzioni naturali.
Attualmente, l'Osteopatia è riconosciuta ufficialmente negli Stati Uniti, in Canada, in Australia, in Russia, in Israele, in Gran Bretagna, in Francia, Belgio, Finlandia, Svizzera, Canada etc.
In Italia è in via di regolamentazione.

 

Principali caratteristiche e vantaggi di Osteopatia

 

Diagnosi Affidabile - la determinazione delle cause della disfunzione.
L'osteopatia tratta la vera causa delladisfunzione, che in molti casi può essere non dove fa male.

 

Trattamento sicuro e indolore.
L'osteopatia è sicura perché l'osteopata utilizza varie tecniche di manipolazioni dolci e non invasive.

 

La riduzione del farmaco.
Nel trattamento di alcune disfunzioni la terapia osteopatica eseguita in modo tempestivo (prevenzione) può significativamente ridurre l'uso di farmaci.

 

Trattamento a breve termine.
Il ciclo del trattamento osteopatico in media dura da 4 a 6 sedute, di una sessione una volta alla settimana (o ogni due settimane).

 

Approccio individuale
Vantaggio dell'osteopatia – che non esistono rigidi schemi di terapia. La mancanza di schemi definisce un approccio individuale per ogni paziente - l'osteopatia funziona secondo il principio di Ippocrate: "Non Trattare una malattia ma un paziente". Il numero di sedute necessarie per risolvere un problema è individuale: per un atleta che ha "strappato" ieri in allenamento la schiena, due sedute, un paziente che ha mal di schiena per diversi anni, potrebbe essere necessario 4-5.

 


Importanza dell'osteopatia nei trattamenti ortodontici e nei trattamenti dei disordini cranio-mandibolari: Risulta fondamentale avvalersi dei trattamenti osteopatici durante i trattamenti odontoiatrici in generale e nei trattamenti ortodontici e gnatologici in particolare. L'ortodonzia, specialmente nei bambini o adolescenti provoca necessariamente tensioni muscolo-scheletriche che necessitano di trattamento continuo durante tutta la terapia ortodontica. Non solo, ma l'osteopatia, cosi' come un buon intervento posturale, riescono a migliorare e velocizzare l'ortodonzia stessa. Risulta utile il trattamento osteopatico anche durante terapie dentali importanti e per i portatori di bite.


Nel 2002 l'osteopatia viene riconosciuta dall'OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità - a titolo di partecipazione al mantenimento della salute e inserita tra le Medicine Non Convenzionali.
Attraverso suoi documenti l'OMS indica di avviare politiche nazionali volte ad integrare le medicine non convenzionali nel sistema sanitario e di uniformare quanto più possibile le legislazioni.
Le istituzioni sanitarie italiane non sono ancora in linea con tali direttive, pertanto alcune iniziative di legge volte al riconoscimento giuridico dell'osteopatia si trovano in fase di approvazione dal parlamento.