• slide1
    slide1
  • 03
    03
  • slide2
    slide2
  • slide3
    slide3
  • 02
    02

Diagnosi e Terapia

ANALISI POSTURALE CLINICO-STRUMENTALE


consiste nel determinare la diagnosi e il percorso terapeutico personalizzato per le patologie del sistema muscolo-scheletrico attraverso vari test kinesiologici e valutazioni cliniche.
Il posturologo può avvalersi di varie strumentazioni come la baropodometria e la stabilometria computerizzata:
Analisi baropodometrica consiste in una valutazione strumentale pressoria che serve a realizzare una rilevazione computerizzata del ciclo del passo del piede dando tutta una serie di parametri sull'esecuzione sia dell'appoggio del piede ma anche delle strutture soprastanti come ginocchio, anca, tronco.
Stabilometria computerizzata - Esame per valutare la postura, parametri di equilibrio, vale a dire la posizione che assumiamo nello spazio.

Risulta poi indispensabile la collaborazione del posturologo con, in base alle specifiche necessità per la terapia, i vari specialisti (osteopata, odontoiatra, visual trainer, omeopata, naturopata ecc.)


TRATTAMENTO OSTEOPATICO


L'osteopatia è un metodo di valutazione e di trattamento che tratta varie patolgie senza utilizzare farmaci, ma solo attraverso la medicina manuale. L’osteopatia comprende varie tecniche di manipolazione e si usa per trattare i meccanismi in disfunzione che impediscono alle varie parti del corpo di compiere le loro funzioni naturali.
Differenza tra fisioterapia e osteopatia:
in genere il fisioterapista agisce nel recupero funzionale mirato mentre l'osteopata interviene al ripristino generale dell'intero sistema osteoarticolare, viscerale, cranio-sacrale. Alcuni fisioterapisti utilizzano le loro mani per trattare i tessuti e le articolazioni del corpo, come fanno gli osteopati. Tuttavia, in fisioterapia si tende a concentrarsi sull'area dove si sono localizzati i sintomi, mentre gli osteopati cercano in tutto il corpo la causa di quei sintomi per risolvere il problema alla radice.